EGM (-0,6%) – Nuovi contratti per Sciuker Frames

Il Ftse Italia Growth ha chiuso la seduta di ieri a -0,6% rispetto al +0,3% dell’Euronext Growth All Share e al -0,4% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 8.376.793 pezzi, sotto la media delle 30 sedute precedenti.

Prevalgono le vendite sulle borse del Vecchio Continente, in particolare su Milano frenata anche dallo stacco del dividendo da parte di alcune società del Ftse Mib. Ad appesantire il sentiment contribuiscono le persistenti incertezze legate al conflitto in Ucraina e alle prossime mosse delle banche centrali per contrastare l’inflazione. Preoccupazioni che, insieme a quelle relative al Covid, hanno indotto la Banca Mondiale a tagliare le stime di crescita dell’economia globale per il 2022 dal 4,1% al 3,2% e il Fmi dal 4,4 al 3,6%.

Tornando all’Euronext Growth Milan, acquisti su Ilpra (+4,3%) e Pattern (+4,1%).

Di seguito alcune notizie riguardanti le altre società dell’EGM.

Il Gruppo Sciuker, tramite la controllata Sciuker Ecospace, ha firmato 14 contratti di appalto del valore complessivo pari a 17,1 milioni di euro. Il numero di contratti sottoscritti da Sciuker Ecospace raggiunge quota 103.

Wm Capital archivia il 2021 con un valore della produzione consolidato pari a 0,5 milioni, sostanzialmente dimezzato rispetto a 0,9 milioni al 31 dicembre 2020. Inoltre, ha concordato con Fabio Pasquali una proroga dei termini di pagamento originariamente previsti dal contratto di compravendita della partecipazione in Wealty.

EnVent ha incrementato il target price sul titolo Sourcesense da 4,02 euro a 5,44 euro e ha alzato il prezzo obiettivo su Directa Sim a 5,85 euro da 5,61 euro, alzando il giudizio sul titolo a “Outperform” da “Neutral”.

Alantra ha confermato la raccomandazione “BUY” sul titolo TECMA Solutions, aumentando il target price da 10 euro a 15 euro.

MAPS ha perfezionato l’acquisizione del 70% del capitale sociale di Informatica e Telecomunicazioni.

Nel 2021 Svas Biosana ha riportato ricavi consolidati pari a 81,1 milioni (+6,6% a/a). L’EBITDA si è attestato a 10,6 milioni (+11,2%) con il relativo margine al 13,1%, mentre l’EBIT è stato pari a 5,8 milioni (+13,2%).

Cyberoo ha concluso il programma di acquisto di  buyback con azioni proprie pari allo 0,4963% del capitale sociale.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Cyberoo, Directa Sim, Maps, Sciuker Frames, Sourcesense, Svas Biosana, Tecma Solutions, Wm Capital