EGM (-0,2%) – Exploit di Svas Biosana (+7,5%)

Il Ftse Italia Growth ha chiuso la seduta di ieri a -0,2% rispetto al -0,5% dell’Euronext Growth All Share e al -0,1% del London Ftse Aim All Share.

Il volume dei titoli scambiati si è attestato a 5.625.694 pezzi, sotto la media delle 30 sedute precedenti.

Acquisti sulle borse del Vecchio Continente, con gli operatori sempre intenti a valutare l’outlook economico, con l’attenzione rivolta al conflitto in Ucraina, l’elevata inflazione e l’inasprimento della politica monetaria da parte delle banche centrali. In Europa, Martins Kazaks, membro del consiglio direttivo della Bce, ha aperto ad un aumento dei tassi già a luglio mentre negli Usa prosegue la stagione delle trimestrali.

Tornando all’Euronext Growth Milan, acquisti su Svas Biosana (+%) che ha recentemente diffuso i conti del 2021.

Di seguito alcune notizie riguardanti le altre società dell’EGM.

Dalla lettura dei principali Key Performance Indicator (KPI) emerge che nel primo trimestre 2022 TrenDevice ha registrato ricavi pari a 5,1 milioni, in crescita del 147% su base annua.

Nello stesso periodo Gismondi 1754 ha realizzato un fatturato consolidato pari a 3,5 milioni, in crescita del 153% su base annua, mentre Farmaè ha riportato ricavi per 25,5 milioni (+40%) e oltre 15 milioni di visitatori.

Circle ha integrato la suite MILOS® Global Supply Chain Visibility, Master SPED® e Master TRADE® con la soluzione StarTracking® sviluppata da Cargo START per il tracking airport-to-airport.

Alfonsino ha sottoscritto un accordo con Btwins, titolare dell’app di food delivery Taporty operante nel Lazio, Campania e Umbria.

Il Cda di Iniziative Bresciane (INBRE) ha approvato, su base volontaria, il Bilancio di Sostenibilità 2021.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Alfonsino, Circle, Farmaè, Gismondi, Iniziative Bresciane, Svas Biosana, TrenDevice