Aim (-0,1%) – Tra le migliori Vimi Fasteners (+18,9%) nei 5 giorni

Nelle sedute dal 26 al 30 aprile il Ftse Aim Italia ha registrato una variazione pari a -0,1% rispetto al +1,5% del London Ftse Aim 100 e al +1,4% del London Ftse Aim All Share.

Nell’ottava il focus degli investitori si è concentrato soprattutto sulle trimestrali e sui dati macro, oltre che sul meeting della Fed che ha confermato la politica monetaria accomodante. Riflettori anche sul nuovo piano di stimoli per le famiglie presentato da Biden negli Usa, oltre che sulla pandemia.

Tornando all’Aim, in settimana si distingue Websolute (+41,2%), su cui Integrae Sim ha confermato la raccomandazione di acquisto “Buy” alzando il target price da 2,00 euro a 2,50 euro (risk medium).

Ben intonata Vimi Fasteners (+18,9%), sulla quale Value Track ha alzato il target price da 1,75 a 2,20 euro.

Tra le migliori Powersoft (+17,5%) su cui Banca Finnat ha confermato la raccomandazione ‘buy’ e alzato il target price da 5 a 8,4 euro.

AMM (+16,3%) si avvicina al prezzo a cui i principali azionisti hanno concordato di cedere complessivamente l’81,08% del capitale sociale a Link Mobility Group, la quale promuoverà un’opa totalitaria a 2,4 euro per azione. Secondo Banca Finnat, l’opa sottostima il titolo di circa il 13%.

Di seguito alcune notizie sulle altre Società dell’Aim.

Sciuker Frames ha sottoscritto il contratto preliminare per l’acquisto del 63,50% del capitale sociale di G.C. Infissi.

Digital Magics ha sottoscritto un accordo strategico con i soci di The Doers, tra i principali player italiani nella Corporate Innovation & Intrapreneurship, con l’obiettivo di creare la più ampia piattaforma di servizi legati all’innovazione in Italia.

ABP Nocivelli si è aggiudicata una commessa da 2 milioni relativa all’affidamento del facility management dei presidi ospedalieri e territoriali della ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano. Integrae SIM ha esercitato integralmente l’opzione greenshoe in aumento di capitale.

Net Insurance ha reso noto che i premi emessi del primo trimestre 2021 si attestano a 29,6 milioni (+18,4% rispetto ai 25 milioni dell’anno precedente).

Sourcesense ha raggiunto un accordo con un primario Istituto Bancario per la realizzazione ed erogazione di una piattaforma cloud a supporto dei private banker per l’anno in corso. Una commessa da 320.000 euro di valore.

Circle e MESA hanno completato il primo task di collaborazione nell’ambito del progetto europeo E-BRIDGE per l’Ultimo Miglio Ferroviario nel porto di Genova.

Fine Foods & Pharmaceuticals ha depositato presso Consob la domanda di approvazione del prospetto informativo relativo all’ammissione su MTA.

eVISO ha siglato un accordo con Planetel per lo sviluppo e l’efficientamento, nel segno della crescita tecnologica.

Il Cda di GO Internet ha approvato il bilancio consolidato 2020.

Su Aim Pro ha debuttato Premia Finance.