EGM (-0,3%) – Opa su Siti B&T (+22,4%) e rally di Alfonsino (+21,5%) nell’ultima settimana

Nelle sedute dal 20 al 23 dicembre il Ftse Italia Growth ha registrato una variazione pari a -0,3% rispetto al +1,3% dell’Euronext Growth All Share e al +2,2% del London Ftse Aim All Share.

La settimana breve prima delle festività natalizie si è aperta all’insegna della volatilità, complici gli scambi ridotti e alcuni fattori di incertezza. Innanzitutto, la diffusione della variante Omicron, che ha indotto diversi Paesi a reintrodurre limitazioni e chiusure.

A ciò si sono aggiunte la prospettiva di un minor supporto dalle banche centrali e l’incertezza sul piano di Biden da 2.000 miliardi di dollari. Da riscontrare comunque le notizie positive sul fronte dei trattamenti contro il virus e dall’agenda macroeconomica, che hanno risollevato il sentiment.

Tornando all’Egm, si segnalano i debutti di Estrima, Lindbergh, Iscc Fintech, Directa Sim e Star7.

Balzo di Siti B&T (+22,4%), che si allinea al prezzo di OPA di 3,55 euro proposta da Barbieri & Tarozzi Holding sulla totalità delle azioni Siti.

In luce anche Alfonsino (+21,5%), che intanto ha siglato una partnership con Wekiwi.

Di seguito alcune notizie sulle altre Società.

Sciuker Frames, tramite la controllata Teknika, ha avviato una partnership strategica per la produzione e distribuzione di accessori e zanzariere in Sud America.

Gruppo DigiTouch ha ideato e sviluppato un innovativo progetto “voice” per Adecco.

Nusco ha raggiunto un accordo con Fom Industrie, azienda attiva nel campo del taglio e della lavorazione di estrusi in alluminio, per l’acquisto di una macchina ultra moderna e innovativa per il taglio e la lavorazione di infissi e sistemi in alluminio.

Friulchem ha firmato un nuovo contratto, della durata di 5 anni, con un’importante realtà internazionale che produce e commercializza alimenti per animali domestici.

Cy4Gate si è aggiudicata con primarie aziende nazionali dei contratti per la fornitura di servizi di analisi e riprogettazione delle infrastrutture ICT per un valore complessivo negli ultimi due mesi di oltre 500.000 euro con una durata di un anno.

Cyberoo gestirà la sicurezza informatica di un noto operatore del settore Healthcare. Il contratto è stato concluso attraverso il partner Sedoc e presenta un valore superiore a 150 mila euro.

Finlogic ha sottoscritto l’atto per l’acquisizione dell’ulteriore quota residua, pari al 49%, della società Mobile Project (già controllata dal Gruppo al 51%).

Renergetica ha acquisito un brevetto per la progettazione di impianti agro-voltaici su terreni produttivi.

Cofle ha esaminato il fatturato consolidato al 30 settembre 2021.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Alfonsino, Cofle, Cy4Gate, Cyberoo, Digitouch, Finlogic, Friulchem, Nusco, Renergetica, Sciuker Frames, Siti B&T