EGM (-3%) – Riflettori sulle matricole Redelfi e High Quality Food nell’ultima settimana

Nelle sedute dal 6 al 10 giugno il Ftse Italia Growth ha registrato una variazione pari a -3% rispetto al -0,7% dell’Euronext Growth All Share e al -2,1% del London Ftse Aim All Share.

In settimana l’attenzione si è focalizzata prevalentemente sulla riunione della Bce e sui dati americani relativi ai prezzi al consumo. A luglio l’Eurotower porrà fine al quantitative easing e alzerà i tassi di 25 punti base. A settembre ci sarà un ulteriore ritocco, la cui entità dipenderà dalle prospettive sull’inflazione nel medio termine. L’inflazione Usa ha accelerato inaspettatamente all’8,6%, alimentando le ipotesi che la Fed possa inasprire il suo percorso di strette sui tassi.

Tornando all’Egm, si segnalano i debutti di Redelfi e High Quality Food. Inoltre Premia Finance è passata dal segmento professionale all’EGM.

Gli acquisti premiano in particolare Fope (+12,7%) ed Eviso (+9,3%) che ha elaborato un nuovo algoritmo di previsione del PUN (Prezzo Unico Nazionale) in ambito energy. Questo permetterà alla società di migliorare la capacità di calcolo delle esposizioni e delle garanzie.

Di seguito alcune notizie riguardanti le altre società dell’EGM.

TECMA Solutions ha concluso con successo l’aumento di capitale finalizzato ad accelerare ulteriormente la crescita.

Nel primo trimestre 2022 Fervi ha realizzato ricavi pari a circa 14,7 milioni, in crescita del 70,9% rispetto agli 8,6 milioni al 31 marzo 2021.

DIGITAL360 ha costituito in Spagna la società DIGITAL360 Iberia, veicolo attraverso il quale si concretizza un ulteriore passo per l’importante progetto di espansione internazionale rivolto alle aree geopolitiche di lingua spagnola.

Ucapital24 ha raccolto 0,6 milioni dall’aumento capitale e il 13 giugno avvierà l’offerta dei diritti inoptati.

Intred si è aggiudicata una gara Infratel per la fornitura di connettività Internet a banda ultralarga per oltre 1.200 sedi scolastiche del territorio lombardo.

Telesia ha diffuso i risultati del 2021, che evidenziano una perdita netta di 0,1 milioni. Homizy ha approvato la relazione semestrale consolidata al 31 marzo 2022 e ha informato il mercato sull’andamento del business e sullo sviluppo dei progetti in pipeline.

La società di revisione RSM Società di Revisione e Organizzazione Contabile non è stata in grado di esprimere un giudizio sul bilancio di esercizio di Ki Group Holding. Intanto la Società ha siglato il contratto per l’acquisto del 15,85% di Illa per oltre 301mila euro.

EdiliziAcrobatica ha chiuso il mese di maggio con una crescita del 30,1% dei contratti sottoscritti.

Estrima ha definito gli accordi per la costituzione di Birò Hellas, che consegnerà i primi veicoli entro l’estate con l’apertura di un Birò Store nel cuore di Atene.

Shedir Pharma Group ha concluso, per complessivi 1,2 milioni di equity value, l’acquisizione del 100% delle quote societarie della Again Life Italia e delle società ad essa collegate.

Lindbergh ha siglato un rinnovo contrattuale per complessivi 13 milioni di euro (considerati i volumi attesi) con il gruppo Jungheinrich.

Digital Value si è aggiudicata nuove gare e ha ottenuto l’estensione di contratti esistenti, raggiungendo la gestione di oltre 500.000 postazioni di lavoro su tutto il territorio nazionale.

Il Cda di Assiteca ha approvato l’offerta pubblica di acquisto totalitaria promossa da Howden Italia Holdings e Consob ha approvato il documento d’offerta.

Fenix Entertainment ha sottoscritto un accordo di investimento per l’acquisizione del 60% del capitale sociale di Verve Media Company per un corrispettivo pari a 1,2 milioni.