Aim – Indice flat (-0,1%), riflettori su BioDue (+3,5%)

Mercoledì i principali listini europei hanno terminato le contrattazioni al ribasso, con le vendite maggiori registrate a Francoforte (-1,4%) e a Parigi (-1,5%). Leggermente meglio ha performato Londra (-1%). In frazionale ribasso Madrid (-0,8%), mentre Milano ha chiuso poco mossa (-0,1% a  20.581,78 punti).

Il Ftse Aim Italia ha chiuso l’ultima seduta poco sotto la parità (-0,1%), sovraperformando sia il London Ftse Aim 100 (-0,6%) sia il London Ftse Aim All Share (-0,5%). Il volume delle azioni scambiate si è attestato a 1.154.441, in diminuzione rispetto a quello mediamente scambiato a livello mensile.

Tonica la seduta di BioDue, in progresso del 3% scambiando 19.500 azioni. La società detiene in proprio lo 0,39% del capitale, dopo aver acquistato 5mila azioni proprie per un controvalore complessivo di 26.450 euro tra il 27 e il 31 agosto 2018. Inoltre la società fiorentina ha aver siglato con una global healthcare company un accordo di licenza e fornitura esclusiva in diversi diversi Paesi (tra cui Russia, Ucraina e quelli Indipendenti del Commonwealth) per concedere i diritti di commercializzazione su un Medical Device brevettato in ambito respiratorio.

In scia si posiziona Ki Group (+2,5%) tradando 1.200 azioni. Il Cda ha stabilito le condizioni definitive per l’aumento di capitale da offrire in opzione agli azionisti. Nel dettaglio il management emetterà massime 553.880 nuove azioni ordinarie, che saranno offerte ai soci nel rapporto di una ogni 10 diritti di opzione posseduti, al prezzo unitario di 1,80 euro, per un controvalore complessivo vicino a un milione di euro.

In frazionale rialzo Spaxs (+0,8%) con 12.600 azioni negoziate. I soci di Banca Interprovinciale hanno nominato il nuovo Cda che guiderà illimity, originatosi dalla Business Combination tra la stessa Banca Interprovinciale e Spaxs. Nel dettaglio, Rosalba Casiraghi assumerà la carica di Presidente e Corrado Passera ricoprirà il ruolo di Amministratore Delegato della banca.

Segno positivo anche su IDeaMI (+0,4%) contrattando 3.500 azioni. Dai dati della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2018 è emerso che IDeaMI ha chiuso i primi sei mesi dell’anno con un Patrimonio Netto pari a 258.002.571 milioni, una Posizione Finanziaria Netta positiva a 255.399.341 euro e una Perdita di Periodo di 1.041.820 euro.

Denaro su Intred (+0,2%) passando di mano 18.500 azioni. Dai dati preliminari dei ricavi del primo smestre 2018 è emerso che il fatturato è cresciuto del 20% a oltre oltre 8 milioni.

Poco mosso sopra la pari il titolo Sciuker Frames (+0,1%) 12.000 azioni. Ha concluso con successo la vendita della vecchia sede per un controvalore di 973mila euro.

Askoll Eva ha siglato una partnership con eCooltra, tra i leader europei nello scooter sharing elettrico, per sostituire i veicoli elettrici in Italia con l’introduzione dei nuovissimi modelli Askoll.

In controtendenza Cellularline (-0,6%) scambiando 200 azioni. La società non ha aperto il periodo di esercizio dei warrrant di settembre, perchè il prezzo medio mensile delle azioni ordinarie di agosto ( 8,3131 euro) è risultato inferiore allo strike price (9,5 euro).

Lettera su GPI (-1,1%) con 11.100 azioni tradite. Su delibera del board, la società darà il via a un nuovo programma di acquisto di azioni proprie in esecuzione della delibera dell’assemblea dei soci del 30 aprile 2018.

Vendite su Vimi Fasteners, in ribasso del 2,9% contrattando 2.000 azioni. Il board ha dato l’ok a due nuove operazioni a favore della controllante Finregg, riguardanti la realizzazione del progetto di ampliamento della superficie immobiliare utilizzabile e alla vendita di un terreno a novellara per un compenso superiore a 150mila euro.

Maglia nera indossata da Prismi, che ha ceduto il 3,2%  contrattando 129.000 azioni. La società è pronta a lanciare due nuovi prodotti innovativi: la piattaforma Programmatic e Aimintoo,  più aggiornato e originale strumento su mobile dedicato alla fidelizzazione dei clienti.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Askoll EVA, Intred, Ki Group, PRISMI, Sciuker Frames, Vimi Fasteners