Aim (+2,8%) – Culti (+21,2%) sugli scudi nell’ultima ottava

Nelle sedute dal 24 al 28 maggio il Ftse Aim Italia ha registrato una variazione pari a +2,8% rispetto al +0,3% del London Ftse Aim 100 e al +0,6% del London Ftse Aim All Share.

In settimana gli operatori hanno continuato a monitorare i rischi legati a pressioni inflazionistiche, ma la Fed ha rassicurato sul mantenimento di una politica monetaria accomodante fino alla piena ripresa.

Focus su alcuni dati statunitensi, come il Pil del primo trimestre 2021 (+6,4%) e sul piano di spese da 6.000 miliardi di dollari dell’amministrazione Biden per il 2022.

Tornano in primo piano le tensioni Usa-Cina mentre continua a preoccupare l’andamento della pandemia in alcune aree dell’Asia. Piazza Affari è stata parzialmente frenata dallo stacco dei dividendi di 18 società del Ftse Mib.

Tornando all’Aim, in settimana hanno debuttato la Spac Revo e G Rent. Inoltre, si è tenuta l’Aim Conference organizzata da Borsa Italiana.

Gli acquisti premiano soprattutto Culti (+21,2%) in scia ai conti.

Di seguito alcune notizie sulle altre Società dell’Aim.

Askoll Eva ha annunciato un accordo con Athena per entrare nella grande distribuzione specializzata.

Friulchem ha firmato un accordo preliminare e vincolante per l’acquisto di un ramo d’azienda della società francese Virbac per 2,5 milioni.

Sciuker Ecospace, controllata di Sciuker Frames, ha stipulato 3 nuovi contratti d’appalto del valore complessivo di 10,2 milioni.

Sourcesense ha firmato nuovi contratti con due Organi della Pubblica Amministrazione Centrale.

Eles ha ricevuto un ordine da un nuovo Cliente dagli Stati Uniti e ha siglato una collaborazione con il professor Alberto Sangiovanni Vincentelli.

Tenax International ha acquisito nuovi ordini di acquisto per un importo complessivo di circa 1,76 milioni di euro.

Visibilia Editore ha pubblicato i conti e le linee strategiche del piano 2021-23.

DBA Group ha approvato i risultati consolidati del FY2020, così come Illa e Trawell Co. Anche Ucapital24 ha diffuso i risultati e alcuni dati gestionali al 31 dicembre 2020.

L’assemblea di Circle ha deliberato l’aumento di capitale riservato ad investitori qualificati italiani ed istituzionali esteri, con esclusione del diritto di opzione, per massimi 1,91 milioni.

Portobello ha sottoscritto un finanziamento in pool per complessivi 6 milioni con Mps e Cassa Depositi e Prestiti (CDP).

Sebino Fire Protection and Detection Srl Romania, controllata di Sebino, si è aggiudicata una commessa del valore di 2,2 milioni.

eVISO ha iniziato il deployment della piattaforma digitale CORTEX.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Askoll EVA, Circle, Culti, Eles, Friulchem, G Rent, Revo, Sciuker Frames, Sebino, Sourcesense, Tenax International