Tech EGM (-2,6%) – Ottava in forte rialzo per Sostravel.com (+22,8%), in luce anche MeglioQuesto (+6%)

Nell’ultima settimana il FTSE Italia Growth ha ceduto l’1,8%. Performance negative anche per l’Euronext Growth All Share (-1,4%), il London FTSE Aim All Share (-2,4%) e l’indice Euronext Growth Italia Tecnologia (-2,6%).

Sostravel ha archiviato l’ottava con il rialzo maggiore tra i titoli del comparto (+22,8%). Gli acquisti hanno riguardato anche Id-Entity (+10,1%) e MeglioQuesto (+6%). Quest’ultima ha beneficiato dell’incremento del target price indicato da Valuetrack da 4,6 a 4,8 euro. La nuova valutazione segue l’acquisizione per 5,6 milioni del 51% di Omicron Servizi, realtà che supporta i clienti nella gestione di reti commerciali e nelle valutazioni di progetti attraverso simulazioni e strumenti di analisi.

Sourcesense (+4,1%) ha concluso l’operazione di acquisizione di MMUL, liquidando in data odierna il corrispettivo riguardante l’aggiustamento del prezzo previsto dall’accordo per rilevare il 100% della società. Nel dettaglio, Sourcesense ha corrisposto per cassa un ulteriore corrispettivo di 240.000 euro, considerato il il superamento degli obiettivo di fatturato 2021 previsti dall’accordo.

DIGITAL360 (+2,6%) ha perfezionato l’operazione di acquisto di una quota pari al 75% della società Corecube, specializzata nella progettazione di percorsi formativi per professionisti che hanno anche la necessità di aggiornarsi in base agli obblighi dei propri ordini di appartenenza.

Almawave (+2,4%) dopo che Banca Akros ha aggiornato lo studio, confermando la raccomandazione “Buy” e alzando il prezzo obiettivo da 6,00 euro a 6,50 euro.

Doxee (+2,4%), attiva nell’offerta di prodotti in ambito Customer Communications Management (CCM), Digital Customer Experience e Paperless, ha ottenuto un contributo a fondo perduto di 836 mila euro, su una spesa della Società di 2,13 milioni dalla regione Emilia-Romagna. Doxee ha inoltre affiancato le società idriche del Gruppo Acea, multiutility attiva nei settori dell’acqua, dell’energia e dell’ambiente nella realizzazione di un progetto volto alla trasformazione digitale dei processi nell’ambito della comunicazione B2C.

Growens (+0,8%) ha diffuso una serie di indicatori chiavi di performance (KPI) e dati di natura esclusivamente gestionale per le linee SaaS e CPaaS. La linea SaaS ha evidenziato Annual Recurring Revenue (ARR) in aumento a 23,2 milioni a dicembre 2021 (+16,3% a/a). In crescita anche la linea CPaaS (divisione Agile Telecom) che ha riportato un progresso del 22,2% nel Q4 2021 a 12,6 milioni e vendite per l’intero esercizio pari a 43,4 milioni (+6,5%). Successivamente, gli analisti di Valuetrack hanno confermato il fair value a 6,30 euro per azione.

Prismi (-0,3%), operante nel settore web e digital marketing, ha emesso 87.719 azioni ordinarie in favore di Negma Group, a seguito della richiesta di parziale conversione della terza tranche di obbligazioni ad essa riservate.

ReeVo (-0,7%) ha firmato tre contratti con due importanti Società di Gestione del Risparmio Italiane e una primaria società italiana attiva nel settore credito al consumo per la fornitura di Cloud e Cyber Security. Contratti che confermano il consolidamento nel settore Finance. I contratti firmati presentano una durata media di oltre 2 anni e un valore complessivo nel periodo di oltre 850.000 euro.

Cy4Gate (-3,5%) ha siglato un contratto per la fornitura di un sistema di Cyber Intelligence, supportato da alcuni moduli di Cyber Security che sarà realizzato su una piattaforma software proprietaria per un primario ente governativo. Contratto dal valore di circa 600.000 euro.

Sababa Security (-5,3%) ha riportato un valore della produzione preliminare nell’esercizio 2021 superiore a 5 milioni, in forte crescita rispetto ai 1,8 milioni del 2020. Il risultato raggiunto ha superato l’obiettivo stimato 2021 riportato all’interno del documento di ammissione alle negoziazioni sull’Euronext Growth Milan pari a 4,5 milioni.

La controllata di Defence Tech (-7,9%), Next Ingegneria dei Sistemi, ha superato brillantemente il processo di accreditamento del Centro di Valutazione (CE.VA), che si occupa di verificare le condizioni di sicurezza e l’assenza di vulnerabilità di prodotti, apparati e sistemi utilizzati nelle infrastrutture e nelle reti di interesse nazionale. Come sottolineato dalla società, il centro è già operativo ed è in trattativa per diverse commesse nei settori Aerospazio e Difesa.

 

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Almawave, Cy4Gate, Defence Tech, Digital360, Doxee, Growens, IDNTT, MeglioQuesto, PRISMI, Reevo, Sababa Security, SosTravel.com, Sourcesense