Aim (+1,2%) – Ottava in rally per SosTravel.com (+51,3%), Bio-On (+50,2%) e Iervolino (+26,7%)

Il Ftse Aim Italia ha chiuso la settimana dal 15 al 18 ottobre con un rialzo complessivo dell’1,2%, in linea al London Ftse Aim 100 e del London Ftse Aim All Share.

Il volume medio delle ultime cinque sedute si è attestato a 12.809.264 pezzi scambiati, superiori rispetto alla media degli ultimi trenta giorni.

Rally per Sostravel.com (+51,3%) che nel corso dell’ottava ha conferito mandato al Presidente di convocare l’assemblea dei soci al fine di deliberare in merito all’autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie.

Forte rimbalzo per Bio-on (+50,2%) dopo il crollo della settimana precedente, mentre la società lunedì scorso ha diffuso una nota, a seguito dell’esposto depositato da Quintessential Capital Management presso la Procura della Repubblica di Milano, nella quale tra l’altro “ribadisce l’assoluta correttezza del proprio operato, che sarà dimostrata in tutte le sedi competenti”.

Stesso andamento per Iervolino (+26,7%) dopo la diffusione dei risultati del terzo trimestre 2019, che hanno evidenziato una forte crescita di fatturato ed Ebit, quasi quintuplicati rispetto ai valori di fine giugno 2019.

Il gruppo ha inoltre annunciato un accordo con ShortArt Media LLC (gruppo Paradox Studios) per la produzione della web series “Puffins”, che prevede la realizzazione di 500 episodi.

Acquisti su Gel (+20,9%) dopo che Integrae Sim ha confermato la raccomandazione “Buy” abbassando però il prezzo obiettivo a 2,31 euro, rispetto al precedente 3,70 euro.

Corre anche Radici (+16,7%) che ha ottenuto la certificazione “Recyclable Plastic”, che garantisce la riciclabilità al 100% dei materiali e la conseguente possibilità di utilizzo degli stessi quale materia prima secondaria sia internamente che esternamente all’azienda.

Ben comprata Kolinpharma (+16,6%) dopo l’ottenimento del terzo brevetto negli Usa, il secondo per il prodotto Xinepa, che attiene al processo tecnologico e che sarà valido fino al 1° settembre 2036.

Positiva Circle (+7,6%) dopo l’aggiornamento delle stime da parte di Integrae Sim, con la conferma della raccomandazione “Buy” con risk “Medium” e target price alzato a 5 euro dal precedente 4,78 euro.

Gli studi degli analisti hanno sostenuto anche Fervi (+6,9%), su cui Banca Finnat ha confermato il “buy” alzando i target price rispettivamente da 18,24 a 19,29 euro.

Buon rialzo anche per Italia Independent (+6,8%) che ha nominato il nuovo Amministratore Delegato, Marco Cordeddu.

Leggermente inferiore il rialzo di Italian Wine Brands (+5,7%) che ha lanciato il nuovo marchio Poggio del Concone sul mercato europeo.

Buon progresso anche per CleanBnB (+4,2%), che ha evidenziato un incremento del 112% dei soggiorni gestiti nel 3Q 19, e per Shedir Pharma (+2,8%) che ottenuto tre nuovi brevetti in Italia e incassato l’avvio di copertura con “buy” e target price a 10 euro da Banca Akros.

Avanza infine DigiTouch (+1,5%) ha annunciato in questi giorni il lancio del Conversational Lab, una realtà specializzata nel disegnare e guidare soluzioni avanzate di conversational commerce: dalla definizione di strategie alla progettazione di esperienze di conversazione premium.

Performance simile per MailUp Group (+1,6%) che ha annunciato il rilascio della versione 3 di BEE, il suo popolare editor email drag-n-drop integrato in oltre 600 applicazioni SaaS.

In rosso invece Askoll EVA (-3,4%) che ha annunciato l’ingresso nel mercato dell’automazione per cancelli.

In coda al segmento, infine, 4aim Sicaf (-12,5%).