Aim (+3,0%) – Trawell Co (+64,4%) e Sostravel.com (+59,2%) spiccano il volo nella settimana

Nelle sedute dall’1 al 5 giugno il Ftse Aim Italia ha registrato complessivamente un rialzo del 3,0% rispetto al +3,7% del London Ftse Aim 100 e al +3,2% del London Ftse Aim All Share.

In settimana le borse hanno beneficiato dell’ottimismo per le riaperture delle attività e dei nuovi stimoli economici dalle autorità, con la Bce che ha incrementato il programma PEPP di 600 miliardi, oltre che del job report Usa sopra le attese.

Volano Trawell Co (+64,4%) e Sostravel.com (+59,2%), favorite dalla graduale ripresa del traffico aereo e dalle indicazioni di Icao che incoraggiano a mettere le valigie in stiva e ad evitare i bagagli a mano per limitare i contagi.

In luce Ecosuntek (+34,3%) dopo la diffusione dei conti del 2019 e l’approvazione di 5 delibere-quadro.

Per quanto riguarda le notizie sulle altre società dell’Aim, l’Istituto nazionale di salute e ricerca medica francese ha scelto la piattaforma di intelligenza artificiale Clinical Research Navigator (CRN) di Expert System.

MAPS ha portato la propria partecipazione nella società MAPS Healthcare dal 70% al 90% mentre Gruppo Green Power è salita al 100% di Green Energy Group.

Durante il primo periodo di esercizio dei “Warrant Officina Stellare 2019-2022” sono stati esercitati 33.960 warrant.

Net Insurance ha esteso l’accordo di distribuzione con Banca Popolare del Lazio a Banca Sviluppo Tuscia, controllata dalla stessa Banca Popolare del Lazio.

Sirio ha diffuso i conti del 2019 e approvato il business plan 2020 – 2022 post Covid-19. Anche Illa, Enertronica Santerno e Agatos hanno diffuso i risultati del 2019. Enertronica ha inoltre dato via libera al piano di sviluppo 2020-2022. Il cda di Betty Blue, società oggetto della business combination con Spactiv, ha approvato i risultati al 31 marzo 2019.

Intred ha confermato il corrispettivo di 10,2 milioni per il 100% di Qcom e approvato il progetto di fusione. Inoltre i soci Daniele Peli e Marisa Prati, hanno collocato il 3,62% del capitale sociale incrementando il flottante al 24,1%.

Doxee ha siglato un accordo con un proprio cliente, primario Gruppo internazionale italiano nel settore delle Utility, relativo alla fornitura di servizi digitali avanzati.

Il Cda di Wm Capital ha approvato la cessione del 7,2% di Main Capital Sgr al presidente Fabio Pasquali.

Relatech ha sottoscritto l’accordo vincolante finalizzato all’acquisizione del 60% del capitale sociale di Mediatech.

Clabo ha annunciato di attendersi un ritorno ai livelli di produzione pre Covid-19 nel 2022.

Digital Value ha siglato un contratto da oltre 16 milioni su piattaforma Sap.

Elettra Investimenti ha completato con Unicredit l’emissione di un Minibond da 10,5 milioni

Infine, Renergetica ha sottoscritto con Edison Renewables i primi contratti di opzione propedeutici alla vendita di tre progetti per la realizzazione di impianti fotovoltaici, per una potenza complessiva pari a circa 91 MWp.