Aim (-1,4%) – In spolvero Vetrya (+19,8%) e Shedir Pharma (+9,3%) nell’ultima settimana

Nelle sedute dal 19 al 23 ottobre il Ftse Aim Italia ha perso l’1,4% rispetto al +0,2% del London Ftse Aim 100 e al +0,1% del London Ftse Aim All Share.

In settimana il sentiment ha risentito dell’accelerazione del Covid-19 e delle nuove restrizioni per limitare i contagi. Negli Usa, attenzione soprattutto sulle trimestrali e sulle trattative per l’approvazione di nuovi stimoli all’economia prima delle elezioni presidenziali.

Tornando all’Aim, spiccano la performance settimanali di Vetrya (+19,8%), che ha sottoscritto un contratto per l’utilizzo della piattaforma VialPay direct carrier billing anche per TIM e Shedir Pharma (+9,3%), a cui KT&Partners ha assegnato la raccomandazione add e un fair value di 7,19 euro.

Bene Finlogic (+5,4%) che ha diffuso i risultati del terzo trimestre 2020 e Sciuker Frames (+5,5%), che tramite la controllata Ecospace ha concluso un contratto da 1,4 milioni e uno da 1,1 milioni.

Si riportano di seguito alcune delle principali notizie riguardanti le altre società dell’Aim.

L’assemblea degli azionisti di MAPS ha approvato un aumento di capitale fino a 10 milioni e il POC da 5 milioni.

Italian Wine Brands (IWB) ha avviato un nuovo programma di acquisto di azioni proprie per massimi 3 milioni.

Go Internet ha concluso l’acquisto del 100% di X-Stream per 2,5 milioni.

Iervolino ha diffuso i risultati dei primi nove mesi del 2020.

Innovatec ha annunciato un accordo di efficientamento energetico nel barese per 0,7 milioni.

ESI, operatore EPC e System Integrator nel settore delle energie rinnovabili, ha ricevuto da Borsa Italiana l’avviso di ammissione alle negoziazioni. TrenDevice ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni e dei warrant sul mercato AIM Italia, mentre Euro Cosmetic ha presentato la comunicazione di pre-ammissione e oggi parte il bookbuilding.

Gismondi 1754 ha ricevuto ordini di acquisto per aprire due nuovi concessionari italiani.

Fabilia Group ha sottoscritto un accordo con Compass Banca per offrire alle famiglie la possibilità di prenotare un soggiorno al mare o in montagna nei 10 hotel della catena pagando solo l’anticipo del 20% e rateizzando il rimanente 80%.

Il Consiglio di Stato ha confermato l’aggiudicazione a Digital Value del lotto 1 (Fornitura di PC Desktop compatto tipo A e servizi connessi) della gara desktop 15 indetta da Consip.

Il Cda di Ki Group, a fronte di una situazione finanziaria patrimoniale dalla quale emerge un fabbisogno finanziario di breve periodo di 7,9 milioni, ha individuato alcune modalità di copertura.

Il cda di Visibilia Editore ha approvato un aumento di capitale fino all’importo massimo di 4,8 milioni.