Aim (+3,2%) – In evidenza Trendevice (+33,1%) nella settimana

Nelle sedute dal 12 al 16 aprile il Ftse Aim Italia ha registrato un progresso del 3,2% rispetto al +1,7% del London Ftse Aim 100 e al +1,4% del London Ftse Aim All Share.

Ottava positiva per l’azionario, grazie ai segnali di ripresa economica emersi dai dati macro e dai risultati corporate, oltre al rinnovato sostegno delle banche centrali. Intanto, gli operatori continuano a monitorare le campagne di vaccinazione, alla luce del nuovo caso Johnson & Johnson.

Tornando all’Aim, in settimana spicca la performance di TrenDevice (+33,1%) dopo i risultati. Inoltre ha deliberato l’emissione di un minibond, la cui sottoscrizione sarà riservata a soli investitori qualificati, per complessivi 4 milioni.

In luce anche Portobello (+23,6%) su cui Banca Finnat ha confermato la raccomandazione ‘buy’ su Portobello, alzando il target price da 32 a 49,6 euro dopo i conti del 2020.

Bene Unidata (+17,8%) dopo i conti e Doxee (+17,6%) dopo l’avvio di copertura di KT&Partners.

Sospesa Sirio (+17,3%), che ha approvato il nuovo piano industriale 2021- 2025 e ha deliberato in merito agli interventi volti alla ricapitalizzazione della società. Successivamente il Tribunale di Bologna ha disposto la revoca del Cda e la nomina di un amministratore giudiziario.

Di seguito alcune notizie sulle altre Società dell’Aim.

Nel primo trimestre 2021 Farmaè ha registrato ricavi pari a 18,8 milioni, in progresso del 39% rispetto allo stesso periodo del 2020. Dati positivi che confermano l’elevato trend di crescita sui risultati di un già forte primo trimestre 2020.

MailUp ha annunciato i risultati riguardanti le vendite consolidate del primo trimestre 2021.

Almawave ha diffuso i conti del 2020, mentre il Cda di Sciuker Frames ha riesaminato e riapprovato il progetto di bilancio di esercizio ed il bilancio consolidato al 31 dicembre 2020.

Il CdA di Italian Wine Brands ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario senior per un ammontare nominale tra un 100 e 130 milioni e durata sei anni.

Elettra Investimenti va verso il delisting dopo i risultati dell’opa.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Almawave, Doxee, Farmaè, Growens, Italian Wine Brands, Portobello, Sciuker Frames, Sirio, TrenDevice, Unidata