Aim (-1%) – Settimana di acquisti per TrenDevice (+38,1%), Promotica (+32%) e ABTG (+30,6%)

Nelle sedute dal 19 al 23 aprile il Ftse Aim Italia ha registrato un calo dell’1% rispetto al +1,3% del London Ftse Aim 100 e al +0,8% del London Ftse Aim All Share.

Nell’ottava l’attenzione degli investitori si è concentrata sulla ripresa economica e sulla lotta alla pandemia, oltre che sulla batteria di risultati corporate. Riflettori anche sul meeting della Bce, che ha mantenuto inalterata la politica monetaria e ribadito il sostegno all’economia. Dall’agenda macro sono giunti i dati positivi sulle richieste di sussidi di disoccupazione negli Usa e sull’attività economia dell’eurozona di aprile, con il record del comparto manifatturiero e un ritorno alla crescita nel terziario.

Tornando all’Aim, in settimana si distingue TrenDevice (+38,1%), che ha approvato i KPI (Key Performance Indicator) del primo trimestre 2021.

In luce anche Promotica (+32%) dopo i dati preliminari sul fatturato 2020.

Acquisti su Alfio Bardolla (+30,6%), che beneficia della conferma della raccomandazione ‘buy’ da parte di Integrae Sim, con target price alzato da 3,10 a 5 euro dopo i conti del 2020.

Tra le migliori Clabo (+14,6%), che ha chiuso il primo trimestre 2021 con vendite nette in aumento del 9,2% grazie alle buone performance di tutte le 3 società.

Ben intonata Esautomotion (+7,9%) su cui KT&Partners ha alzato il target price a 5,23 euro dal precedente 3,49 euro.

Di seguito alcune notizie sulle altre Società dell’Aim.

Il CdA di Fine Foods & Pharmaceuticals ha assunto le delibere propedeutiche al progetto di translisting verso il mercato maggiore.

Osai ha avviato una collaborazione con Fujikira e con un gruppo cinese nel powertrain elettrico.

Nel primo trimestre 2021 Finlogic ha totalizzato ricavi consolidati per 12,6 milioni, in aumento del 12% rispetto al pari periodo del 2020, mentre Gismondi 1754 ha riportato un fatturato consolidato totale pari a circa 1,4 milioni, in crescita del 91% su base annua.

Cy4Gate ha in corso una due diligence per un possibile accordo di integrazione societaria con una società target attiva nel segmento della Cyber Intelligence – Decision Intelligence.

Cyberoo ha rafforzato la propria presenza sul territorio nazionale con i primi contratti in Liguria, Triveneto e Piemonte. Inoltre, aprirà nel mese di settembre un polo tecnologico a Piacenza.

Il nuovo Cda di BFC Media ha analizzato le proiezioni della società per il 2021, che prevedono fatturato ed Ebitda entrambi in crescita del 35%.

Relatech ha esaminato alcuni dati gestionali consolidati economico-finanziari, non assoggettati a revisione contabile, al 31 marzo 2021.

Agatos ha approvato il nuovo Piano Industriale 2021-2025, mentre Renergetica ha diffuso i conti del 2020.

Net Insurance ha siglato il piano di smart working aziendale in accordo con le rappresentanze sindacali della Compagnia.

Energica Motor Company si è aggiudicata un finanziamento di 0,8 milioni dalla Regione Emilia Romagna.

Infine, Industrie Chimiche Forestali ha siglato un accordo per l’acquisizione del ramo d’azienda di Morel.