Tech EGM (+2,2%) – Digital Value in vetta nell’ottava (+9,4%), denaro anche su DHH (+4,5%) e Defencet Tech (+3,8%)

Nell’ultima settimana il FTSE Italia Growth ha guadagnato lo 0,5%, registrando una performance migliore rispetto all’Euronext Growth All Share (+0,2%) ma inferiore al London FTSE AIM All Share (+1,2%).

L’indice Euronext Growth Italia Tecnologia ha messo a segno un progresso del 2,2%. Denaro su Digital Value (+9,4%). Acquisti anche su DHH (+4,5%) e Defence Tech Holding (+3,8%).

UCapital24 (+3,4%) ha fissato per il prossimo 18 novembre il lancio della Piattaforma UCapital24 (o App nel caso in cui viene fruita tramite dispositivi mobile), oggetto di una serie di miglioramenti tecnologici. L’evento segnerà l’effettivo avvio del business model della Società.

Sourcesense (+2,3%) ha siglato un contratto con una primaria compagnia assicurativa italiana per la fornitura di Alfresco, piattaforma cloud native di Enterprise Content Management (ECM) e per il supporto alla sua adozione, in sostituzione della piattaforma utilizzata attualmente. Il contratto presenta una durata di 3 anni e ha un importo complessivo di oltre 400.000 euro.

ELES (+1,5%) ha riportato i dati dei primi 9 mesi del 2021, chiusi con ricavi consolidati per 12,5 milioni circa, in crescita del 15% rispetto al 30 settembre 2020. La quota dei ricavi per servizi si attesta a 8,9 milioni circa, in crescita del 21%, ed è pari al 71% dei ricavi delle vendite. In crescita l’incidenza di export delle vendite pari al 65% dei ricavi. Il gruppo ha inoltre offerto una revisione della guidance 2021 causata dall’inasprimento della carenza (c.d. Shortage) di componentistica elettronica.

Growens (+1,3%) ha preso visione di alcuni dati finanziari consolidati riguardanti i primi nove mesi del 2021: i ricavi mostrano una crescita consistente a 51,1 milioni (+6,8%), il Gross Profit è aumentato a 17,6 milioni (+14,1%) e l’Ebitda a 3,6 milioni (+1%).

La controllata di DBA Group (+0,9%), ACTUAL IT, ha siglato un accordo con il Cliente MOL Slovenija per la manutenzione, il supporto e lo sviluppo di una soluzione software, denominata GL+, per la gestione dei punti vendita al dettaglio delle stazioni di servizio e per l’attività di IT service.

Circle (+0,5%). Si è chiuso con successo il progetto TEBETS (acronimo di Technological Boost for Efficient port Terminal operations following Safety-related events) che ha visto il coinvolgimento di Circle Group, Mesa Group, Terminal San Giorgio e dell’Università degli studi di Genova per un finanziamento complessivo di circa 200.000 euro.

EnVent ha confermato il target price a 0,340 euro sul titolo H-Farm (+0,4%), aggiornando la raccomandazione a “outperform” da “neutral”. L’update segue la pubblicazione dei risultati del primo semestre 2021, chiusi con un valore della produzione di 29,9 milioni e una perdita netta sostanzialmente stabile su base annua pari a 5,9 milioni.

Prismi (-1%) razionalizza la struttura attraverso la fusione di Wellnet in H2H: le Assemblee di Wellnet e H2H Creative Production, entrambe controllate al 100% da Prismi, hanno approvato la fusione per incorporazione della prima nella seconda.

Gli azionisti di ReeVo (-3,6%), in sede straordinaria, hanno deliberato di attribuire al Consiglio di Amministrazione la delega, per il periodo di cinque anni da oggi, di aumentare a pagamento – in una o più volte – il capitale sociale per un importo complessivo massimo non superiore a 10 milioni, comprensivo di eventuale soprapprezzo.

Almawave (-4,5%) ha riportato ricavi in aumento a 22,7 milioni nei primi nove mesi dell’esercizio (+25,6% a/a; +26,6% a cambi costanti), a cui sommare altri proventi per 0,7 milioni per un totale ricavi di 23,4 milioni. Una dinamica positiva a livello di top line, ma anche in termini di margini e di generazione di cassa.

Il Cda di Spindox (-5,2%) ha approvato i principali dati economico-finanziari relativi ai primi nove mesi dell’esercizio 2021. I ricavi sono pari a 49.019 migliaia (+19,8% rispetto allo stesso periodo del 2020), l’Ebitda si attesta a 3.950 migliaia (+39,9%, 8,1% dei ricavi) e la posizione finanziaria netta è positiva (cassa) per 3.660 migliaia. Spindox  ha sottoscritto un contratto preliminare vincolante per l’acquisto della totalità delle quote che compongono il capitale sociale di Plan Net, società che detiene il controllo di Plan Soft attraverso una partecipazione del 70%, nonché delle quote rappresentanti il residuo 30% del capitale sociale della stessa Plan Soft.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Almawave, Circle, Defence Tech, DHH, Digital Value, Growens, H-Farm, PRISMI, Reevo, Spindox, UCapital24