Aim (+0,8%) – Scatta Shedir Pharma a +40,1% nella settimana

Nelle sedute dal 14 al 17 aprile il Ftse Aim Italia ha registrato complessivamente un rialzo dello 0,8%, rispetto al +1,1% del London Ftse Aim 100 e al +1,8% del London Ftse Aim All Share.

L’attenzione si è concentrata principalmente sul coronavirus e sui piani dei Paesi per riaprire le attività, in un contesto di dati macro e trimestrali deboli.

Fra i titoli dell’Aim Italia nei quattro giorni spiccano Shedir Pharma (+40,1%) e Matica Fintech (+26,7%).

Ben intonate anche Notorious Pictures (+16,4%), che ha siglato un accordo con Amazon Media e AMM (+11,9%) su cui Banca Finnat ha confermato la raccomandazione “Buy” assegnando un target price di 4,36 euro.

Per quanto riguarda le notizie sulle altre società dell’Aim, CleanBnB, Gismondi 1754, CrowdFundMe e Spactiv hanno diffuso i risultati al 31 dicembre.

Nel primo trimestre 2020 SICIT Group ha realizzato ricavi consolidati pari a 19,7 milioni (+25,6%), mentre il valore del portafoglio ordini del gruppo Costamp al 31 marzo 2020 è pari a circa 60 milioni (+79%).

Neodecortech ha riavviato il procedimento di ammissione a quotazione delle azioni e dei warrant sul Mercato Telematico Azionario, eventualmente segmento Star. La società inoltre riprenderà le attività produttive, mentre Askoll EVA ha esteso fino al 4 maggio la sospensione dell’attività aziendale. Marzocchi Pompe ha ripreso la produzione in entrambi i propri stabilimenti. Digital360 ha pubblicato i risultati di una survey interna secondo cui, grazie allo smart working, la produttività è rimasta inalterata se non migliorata.

Per KT&Partners, il titolo Net Insurance ha un fair value di 6,67 euro per azione, mentre MAPS vale 3,46 euro. Su Vimi Fasteners, ValueTrack ha rivisto il target price a 2,15 euro.

Antares Vision acquisterà l’82,83% della croata Tradeticity, Pfizer investirà in PharmaNutra mentre Energica Motor Company ha siglato un accordo con Negma Group per un aumento di capitale da 0,5 milioni.

Sciuker Frames ha completato l’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile per 3 milioni e una durata di 7 anni, Longino&Cardenal ha sospeso la distribuzione del dividendo. L’Assemblea di Iervolino Entertainment ha delegato il Cda ad aumentare il capitale sociale fino a 50 milioni.

Friulchem entra in AssoAim, l’Associazione Emittenti Aim Italia. Infine il Cda della Spac Gabelli Value for Italy ha deliberato di avviare la procedura di scioglimento della società a partire dal 21 aprile 2020.