EGM (-1%) – Esordi per SIF Italia e Sababa Security nell’ultima settimana

Nelle sedute dal 13 al 17 dicembre il Ftse Italia Growth ha registrato una variazione pari a -1% rispetto al -1,6% dell’Euronext Growth All Share e al -1,9% del London Ftse Aim All Share.

In settimana l’attenzione si è concentrata prevalentemente sulla politica monetaria con le riunioni delle banche centrali. La Fed ha raddoppiato il ritmo del tapering a 30 miliardi di dollari al mese e ha annunciato tre rialzi dei tassi di interesse nel 2022, tre nel 2023 e altri due nel 2024. La Bce ha confermato il livello dei tassi di interesse di riferimento e ha indicato, come da attese, che il PEPP finirà a marzo 2022, mentre la Boe ha alzato a sorpresa i tassi. Focus anche sulla pandemia, con la variante Omicron sempre più diffusa.

Tornando all’Egm, si segnalano i debutti di SIF Italia e Sababa Security.

Realizzi su Wm Capital (-32,3%), dopo gli acquisti della settimana precedente innescati dall’acquisizione del 40% del capitale di Wealty, allo sviluppo della quale destinerà 60 milioni.

In evidenza Igeamed (+16,8%), G Rent (+12,7%) e Websolute (+12,2%).

Di seguito alcune notizie sulle altre Società.

L’assemblea degli azionisti di Digital Magics ha approvato l’aumento di capitale per 2,5 milioni riservato a Luiss.

Cy4Gate ha firmato un accordo preliminare per l’acquisizione del 100% di Aurora S.p.A., al vertice di un gruppo attivo nel segmento della Forensic Intelligence & Data Analysis.

Spindox e Oplium Ltda hanno definito una joint venture che porterà alla costituzione, nel prossimo mese di gennaio 2022, di Oplium Italia S.r.l..

Vantea SMART si è aggiudicata, per il 2021, la gara indetta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per l’amministrazione, l’informatica e le Comunicazioni – Ufficio Iv – Sviluppo e Gestione delle Risorse Informatiche, Digitalizzazione delle Procedure e dei Servizi dell’Amministrazione.

Il cda di Visibilia Editore ha approvato la situazione economica e patrimoniale al 30 settembre 2021.

Nel corso del 2021 Sebino ha sottoscritto ordini per commesse realizzate o da realizzarsi per un totale di 41,5 milioni, con un incremento del 32% circa rispetto ai 31,5 milioni del medesimo parametro del 2020.

Sourcesense ha aperto una sede a Bologna, coerentemente con la scelta strategica di espansione territoriale a livello nazionale.

Il CdA di PRISMI ha deliberato di aumentare il capitale sociale, in via scindibile, anche in più tranche, entro il 31 dicembre 2021 fino a massimi 303.072 euro.

DM Holding ha completato con successo la cessione di complessive 635.000 azioni ordinarie Intred, pari a circa il 4% del capitale sociale della Società, ad un prezzo per azione pari a 17,25 euro e per un controvalore complessivo pari a circa 11 milioni.

L’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha comunicato a Grifal l’accoglimento della domanda di Brevetto per l’attuale tecnologia utilizzata nella realizzazione di cArtù.

###

Resta sempre aggiornato sul tuo titolo preferito, apri l'Insight dedicato a Cy4Gate, Digital Magics, Grifal, Intred, PRISMI, Sababa Security, Sebino, SIF Italia, Sourcesense, Spindox, Vantea SMART, Visibilia Editore, Websolute, Wm Capital